Iscriviti alla newsletter

Corso annuale
 

ESSERE UMANI
Laboratorio annuale di teatro per adulti (18+)

condotto da Alessandro Sanmartin
Novembre 2019 / maggio 2020, il martedì dalle 20.30 alle 22.30
Spettacolo di fine corso sabato 23 maggio 2020, ore 20.30

Per la terza stagione, il Teatro Comunale di Lonigo affida il laboratorio annuale per adulti all’attore e danzatore vicentino Alessandro Sanmartin.
Un lavoro, il suo, che muove dal desiderio di mettersi in gioco, di accettare la sfida, di uscire dal confort del quotidiano per attingere a un altrove. Attraverso un percorso di sperimentazione, ciascuno trova il suo posto e la sua misura, giocando con le tecniche del teatro, con corpo, voce, respiro. Dal laboratorio, che si tiene sul palcoscenico del Teatro Comunale, scaturisce e si crea lo spettacolo da portare in scena a fine corso, attraverso una scrittura collettiva che è sia testuale che fisica con la quale mettersi in discussione, osare, divertirsi e continuare a crescere.

Quota di partecipazione: € 270.
Prima lezione gratuita: martedì 12 novembre 2019.

---

Laboratori intensivi

PRONUNCIARE BENE
introduzione alla buona pronuncia italiana
condotto da Walter Peraro
17, 18 e 19 gennaio 2020, 15 ore, € 120
“Pronunciare bene” significa lavorare sulla dizione, comprendere le regole basilari dell’ortoepia, sperimentare, attraverso esercizi di articolazione e pronuncia, le nostre capacità e imparare dai nostri errori nel parlare. Walter Peraro ripropone il suo laboratorio pratico-teorico sulla dizione con nuovi esercizi e nuovi testi di riferimento tratti dal suo ultimo manuale. Il corso è consigliato per chi abbia già una buona conoscenza della lingua italiana.

POESIA, MIA AMATA IMMORTALE
seminario di lettura e rappresentazione poetica
condotto da Maximilian Nisi
3, 4 e 5 aprile 2020, 15 ore, € 120
Un seminario rivolto a chi desidera esplorare le immense possibilità interpretative della poesia. A partire da un componimento poetico liberamente scelto e imparato a memoria, lavorando individualmente e in gruppo, si tradurranno le parole in sensazioni, utilizzando il corpo e la voce. Un modo per rendere la narrazione “tridimensionale”, cercando di portare gli ascoltatori nel pensiero del poeta, senza negare il piacere del leggere in immaginifica solitudine.

Informazioni e iscrizioni: formazione@teatrodilonigo.it, tel. 0444 835010